• Home >
  • Archivio notizie

Nuovo procedimento pubblico per gli immobili del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del 18 novembre 2020.

Pubblicato il nuovo procedimento pubblico di "Inviti ad offrire" per gli immobili del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.  

​​Il nuovo procedimento pubblico riguarda 62 beni tra appartamenti, ex case cantoniere, magazzini, complessi immobiliari, locali commercia​li, uffici e ampie aree urbane.​

 

​Tra i compendi si evidenziano:

  • un complesso immobiliare ex sede FS di notevole interesse storico e architettonico in pieno centro storico di Trieste, sviluppato su 5 piani e sottotetto per una consistenza lorda di circa 17.800 mq (valore di base 9.500.000 €);

  • un complesso immobiliare in provincia di Frosinone composto da una villa principale di 470 mq oltre una villetta e dependance e 9.500 mq di terreno (valore di base 720.000 €);

  • un complesso immobiliare in corso Gelone a Siracusa, composto da uffici e alloggi per una superficie totale, tra coperto e scoperto, di circa 520 mq (valore di base 640.000 €)

  • un complesso immobiliare di circa 290 mq a Firenze in zona Campo di Marte, costituito da uffici, spogliatoi e magazzini (valore di base 280.000 €)

 

Tra i residenziali segnaliamo:

  • un villino a Tagliacozzo (RM) di circa 90 mq su unico livello con corte pertinenziale e due fondi agricoli per circa 1.200 mq (valore di base da 56.500 €);
  • cinque appartamenti a Montalto di Castro (VT) di metrature variabili da 109 a 148 mq (valore di base da 81.000 a 104.000 €);​
  • tre appartamenti a Torino di metrature variabili da 105 a 118 mq (valore di base da 38.500 a 116.000 €);
  • ​quattro appartamenti a Orbassano (TO) di metrature variabili da 80 a 106 mq (valore di base da 64.000 a 69.500 €).

 

Le offerte dovranno pervenire, secondo le modalità indicate nelle brochure, entro le ore 12 del 18 novembre 2020.

 

Si ricorda che sul portale Vendite e Affitti di Ferservizi, oltre quelli inseriti nel procedimento pubblico, sono disponibili molti altri immobili.

In allegato le pagine pubblicate sui quotidiani “La Repubblica” e “Il Corriere della Sera”.

 

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin